Albisola Turismo

L'amministrazione comunale è lieta di accogliere i nostri Turisti offrendo loro eventi, percorsi, e iniziative turistico-culturali che saranno per noi elemento di promozione e valorizzazione della nostra Città.

Grazie della Vostra Visita

Visualizza la mappa interattiva di Albisola Superiore

Mappa AlbisolaMappa digitale e stradario di Albisola Superiore

La Passeggiata

La Passeggiata

L'onda Albisola Superiore

Passeggiata in Arte
“Eugenio Montale”

“L’Eco del mare”*, di Valter Boj, composta da tronchi di cono in ceramica, foggiati al tornio e dipinti in ossido di cobalto e cristallina, poggianti su una lastra in acciaio, lucidato a specchio, in grado di captare gli umori del cielo. Richiama i concetti del mare e della mediterraneità  aprendosi al concettualismo naturale di cui evoca contenuti e valori. (foto 1)

*l'opera  è stata momentaneamente rimossa in attesa di un intervento di restauro.

“Pelle di Zebra”, di Bili Bidjocka, sagoma in ceramica di un abito femminile, realizzato in tessere multiformi, affronta il tema della pelle degli animali.  (foto 2)

“Alb ISOLA”, di Milena Milani, pannello ceramico di mt. 7 x mt. 1,20,  costituito da 210 piastrelle dipinte con caratteristiche “lettering”. ( foto 3)

“Benessere senza cultura”, di Kristian Hornslet, pannello ceramico realizzato quale elemento di arredo urbano, situato nei giardini attigui alla passeggiata. foto 4)

“Le Socle d’Albisola” (Il piedistallo di Albisola), di Corrado Levi, un parallelepipedo in ceramica, capovolto, perché appunto “è la terra a reggersi su esso e non viceversa”. (foto 5)

“Busto intitolato a Ercole”, di Alfredo Sosabravo, conosciuto come l’erede di Wilfredo Lam. (foto 6)

“Scarpe vincolanti”, di Franco Raggi, realizzate in creta, propongono la fusione di due scarpe diverse. Impediscono di camminare e obbligano le due persone che le indossano ad un’inevitabile ma regolata promiscuità dei corpi e degli sguardi. (foto 7)

“Saludo al mar”, di Alfredo Sosabravo,  è un  pannello ceramico di metri 8,50. (foto 8)

“Onda”,  di C. Carlè, E. Luzzati, A. Caminati, è una panchina della lunghezza di circa 120 metri, con movimento, rivestita in piastrelle di ceramica artistica per una superficie complessiva di circa 250 mq.
I primi 33 metri, circa, sono di Carlos Carlè, una sinfonia di onde marine con spuma che pare a rilievo e inserimento di cocci come ulteriore decorazione. (foto 9.1)
Il secondo tratto è percorso da un sinuoso e favoloso drago di Emanuele Luzzati, (foto 9.2)
Il terzo spazio è opera di Aurelio Caminati, che ha rappresentato il ratto di Europa ed altri soggetti mitologici inerenti il mare.