Giornate miti e colori mozzafiato: la fine dell’estate dà avvio alla stagione ideale per la riscoperta di boschi ed entroterra.
 
Albisola Superiore è meta ideale per il soggiorno di chi ha voglia di mare e vuole unire la vita da spiaggia alle attività outdoor, grazie ad una rete escursionistica di circa 65 km, divisi in una decina fra percorsi e collegamenti, adatti a tutti, ideali per il trekking e la bicicletta, per scoprire paesaggi collinari inediti ed un entroterra ricco di boschi, da cui godere di splendidi panorami.
 
I percorsi escursionistici, diversi per lunghezza, difficoltà e dislivello, si sviluppano a partire da tre zone differenti della città, Albisola Superiore (con una partenza in piazza San Nicolò ed una in via dei Siri), Luceto ed Ellera ed interessano il centro urbano ed i crinali delle valli dei due torrenti, che attraversano Albisola: un modo per unire sport e benessere alla conoscenza dei beni storici, artistici e culturali del territorio.

 

Il Comune di Albisola Superiore vanta una rete escursionistica di circa 65 km, divisi in una decina fra percorsi e collegamenti, adatti a tutti, ideali per il trekking e la bicicletta, per scoprire, in ogni stagione dell’anno, paesaggi collinari inediti ed un entroterra ricco di boschi, da cui godere di panorami mozzafiato. Albisola Turismo